Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.

Datapath introduce il software di condivisione delle applicazioni Quant

Logo quantistico

Datapath, ingegneri leader a livello mondiale di soluzioni visive, presenta un software avanzato di condivisione delle applicazioni per gli utenti tradizionali di videowall che lavorano in ambienti aziendali collaborativi, insieme a centri operativi e sale di controllo. Le funzionalità uniche di Quant consentono agli utenti di visualizzare e condividere applicazioni, nonché di interagire e apportare modifiche ai file sorgente originali. Quant, che può funzionare in modalità autonoma o in combinazione con Datapath'S WallControl 10 software, viene rilasciato in seguito all'acquisizione dei suoi sviluppatori originali, MOSAIQQ Inc, all'inizio di quest'anno.

Offrendo un ampio appeal su tutti i mercati, Quant è stato progettato per consentire agli utenti di collaborare in tempo reale, senza la necessità del cloud. Fornendo piena interattività con le applicazioni condivise, Quant consente di trascinare e rilasciare le finestre delle applicazioni tra peer o su un video wall. Questa funzionalità intuitiva semplifica la condivisione "al volo" di informazioni importanti da fonti talvolta ad hoc, risparmiando tempo ed espandendo l'usabilità dei video wall. Inoltre, può essere configurato in modo più permanente per condividere le informazioni.

Quant offre anche l'interattività simultanea all'interno della stessa applicazione da parte di più utenti, nonché la sincronizzazione istantanea tra colleghi di un gruppo, compresi quelli che utilizzano video wall. Inoltre, l'utente finale può combinare e abbinare le fonti indipendentemente dalla loro origine.

Comunicato stampa quantitativo

Il software, che contiene tecnologia brevettata e in attesa di brevetto, fornisce sicurezza completa poiché l'utente ha il pieno controllo su ciascuna applicazione, decidendo cosa condividere, con chi e quali autorizzazioni concedere. Qualsiasi modifica viene sincronizzata istantaneamente, il che significa che gli aggiornamenti apportati da più utenti vengono visualizzati man mano che si verificano.

Poiché Quant è ideale per connettere le persone attraverso finestre applicative condivise, i settori che ne trarranno beneficio includono la collaborazione aziendale, i centri di gestione del traffico, i centri di controllo dei processi produttivi, le operazioni di servizi di pubblica utilità e le suite di sicurezza.

"In definitiva, la condivisione ottimizzata delle applicazioni sta per avanzare nel mercato mainstream dei videowall", afferma Bjorn Krylander, amministratore delegato di Datapath. “Con un paio di clic questo nuovo software fornisce funzionalità interattive. È possibile spostare i contenuti utilizzando la funzionalità drag and drop da una finestra dell'applicazione a un altro utente o video wall, condividendoli così istantaneamente. Questa funzionalità sarà estremamente preziosa per sale di controllo, sale riunioni e ambienti di collaborazione/condivisione di informazioni che hanno esigenze più reattive. In breve, la connettività istantanea non è mai stata così semplice”.

Quant sarà disponibile per l'acquisto come pacchetto iniziale, contenente il server di configurazione Quant più cinque workstation licenze. Licenze aggiuntive saranno disponibili in pacchetti da cinque, 10, 25 e 100.

Il software offre piena compatibilità e integrazione con WallControl 10, software leader del settore che fornisce agli utenti l'interfaccia necessaria per gestire in modo rapido ed efficace contenuti come acquisizioni video, flussi IP e applicazioni locali.