Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
Datapath Logo
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.

Datapath fa la sua parte in uno spettacolo innovativo presso l'iconica sede di Stonehenge

Proiezione di Stonehenge nel Regno Unito
Regno Unito Progetto Stonehenge Alba

sfondo

Gli specialisti della proiezione visiva Motion Mapping sono stati incaricati di fornire immagini per una prima mondiale: l'unico spettacolo di musica dal vivo ospitato a Stonehenge, probabilmente il sito storico più iconico della Gran Bretagna. Era necessario fornire i più alti standard di visualizzazione e immagini adatti all'occasione, dando vita alla struttura in pietra con immagini proiettate, insieme a uno spettacolo di luci e suoni rispettoso del patrimonio del sito. L'evento unico è stato il frutto di un'idea di Alon Shulman, consulente speciale di English Heritage insieme alla società di eventi di DJPaul Oakenfold, Universe. Shulman immaginava lo spettacolo come una raccolta fondi per English Heritage che avrebbe anche presentato il monumento del Wiltshire, parti del quale risalgono a 5,000 anni fa, a una nuova generazione.

La sfida

"Abbiamo avuto l'enorme responsabilità di trasformare Stonehenge artisticamente come mai prima d'ora", afferma StuartHarris, proprietario e direttore creativo di Motion Mapping. Prima dello spettacolo a nessuno era stato permesso di esibirsi sul posto nel Wiltshire. Anche ai Rolling Stones, giustamente chiamati, era stato negato il permesso per paura di pompare bassi e grandi folle che causassero danni. Questo problema è stato superato da Oakenfold che ha optato per la tecnologia di riduzione del rumore sotto forma di cuffie da discoteca silenziosa e ha invitato solo 50 dei suoi amici più cari. L'attenzione è stata rivolta agli effetti visivi. Harris ha aggiunto: “Si è discusso molto del contenuto, assicurandosi che fosse adatto alle pietre e al tipo di concerto pur rispettando la tradizione. Abbiamo utilizzato modelli 3D e software come Cinema 4D e After Effects per creare contenuti e adattare qualsiasi contenuto esistente in nostro possesso. La sera prima, abbiamo fatto un giro di prova con i proiettori e il kit per assicurarci che il giorno dello spettacolo potessimo far funzionare le cose in tempi molto brevi.

La Soluzione

Per le immagini della proiezione, Harris utilizza Datapath soluzioni per tutta la sua suddivisione video ed è un grande sostenitore del controller Fx4. Inoltre, anche una coppia di server multimediali Karst di Green Hippo ha svolto un ruolo chiave nel progetto, di cui uno come backup live. Harris ritiene che forniscano la migliore interfaccia per progetti di mappatura precisi. DatapathIl controller Fx4 di è stato quindi utilizzato per dividere il segnale su cavi HDSDI da 100 m ai tre proiettori Epson. Per il Motion Mapping, le sfide più grandi sono state il posizionamento e il tempo piuttosto che le superfici. “Le pietre costituiscono una buona superficie, ma eravamo molto limitati su dove posizionare i proiettori poiché si tratta di un sito geologico vivo. Questo è il motivo per cui abbiamo utilizzato i proiettori Epson EB-L1755u con obiettivi a focale corta U03”, ha aggiunto Harris. “Poiché non è stato possibile lasciare nulla del test durante la notte e il pubblico se n'è andato alle 6.30:30, abbiamo avuto solo 10 minuti per spostare tutto il kit sulle pietre, impostare il controllo e tutti i proiettori alla luce del giorno prima dell'arrivo degli ospiti. Ci sono voluti circa 4 minuti tra i proiettori e l'arrivo degli ospiti. È in momenti come questi che devi sapere se la tua attrezzatura funzionerà e perché utilizziamo il kit che utilizziamo”. Il risultato è stato uno spettacolo visivo straordinario che ha fatto notizia in tutto il mondo. Stuart Harris, amministratore delegato di Motion Mapping aggiunge; “L'FxXNUMX è la mia scelta predefinita per i controller video. Oltre ad avere la potenza e le prestazioni necessarie per gestire video di alta qualità, DatapathFx4 non mi ha mai deluso, nemmeno nelle applicazioni e negli ambienti più esigenti."

"Oltre ad avere la potenza e le prestazioni per gestire video di alta qualità, Datapath's Fx4 non mi ha mai deluso, anche nelle applicazioni e negli ambienti più impegnativi."

Ultimi Post

Link popolari