Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
Datapath Logo
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.

Datapath alimenta lo Smart Control Center di Shimizu Corporation mentre nuovi grattacieli sorgono a Tokyo

Centro di controllo intelligente della Shimizu Corporation

Con un fatturato annuo di circa 15 miliardi di dollari, Shimizu Corporation è ampiamente riconosciuta come uno dei 5 principali appaltatori in Giappone e tra i primi 20 nel mondo.

Il principale studio di architettura e ingegneria civile richiedeva la progettazione e l'installazione di una soluzione video wall di grandi dimensioni per il suo Smart Control Center (SCC) multifunzionale nel centro di Tokyo. Situato nel cantiere, l'SCC supervisionerebbe la costruzione di non meno di tre nuovi grattacieli nella capitale del Giappone.

Per supervisionare questa epica aggiunta allo skyline di Tokyo, il videowall avrà diversi usi: monitorare il cantiere tramite più camera fonti; visualizzare la progettazione, lo stato di avanzamento della costruzione e i documenti, nonché condurre videoconferenze e presentazioni.

La soluzione videowall ha presentato molte sfide, tra cui trovare una soluzione tecnicamente e commercialmente ottimale che potesse non solo soddisfare il numero richiesto di ingressi e uscite (inclusi ingressi fino a 4K60), ma anche disposizioni flessibili dei contenuti e controllo flessibile, senza la necessità di estese programmazione di controller esterni.

La Shimizu Corporation ha adottato un Datapath Video VSN1182 wall controller, correndo WallControl 10 Software di gestione professionale per alimentare i contenuti, comprese le capacità di:

  • Guida un video wall composto da 33 schermi LG da 55 pollici
  • Configura la correzione della cornice
  • Visualizza varie sorgenti ovunque e in qualsiasi dimensione all'interno del video wall
  • Avvia direttamente le sorgenti delle pagine Web dal controller, riducendo così la necessità di computer sorgente PC esterni
  • Gestisci in modo indipendente la disposizione dei contenuti all'interno delle sottosezioni del video wall
  • Se necessario, espandere il numero di ingressi e/o uscite in un secondo momento

 

Il videowall è composto da display piatti e curvi di LG in una configurazione 11×3, che avvolgono le pareti sinistra e destra della stanza. Utilizzando WallControl 10Grazie alla funzione "Multi Wall", gli operatori sono in grado di controllare le aree sinistra, centrale e destra in modo indipendente o di passare a trattare il video wall come un'unica superficie di visualizzazione.

È stato possibile ottimizzare la configurazione grafica per applicare correttamente la correzione della cornice su più modelli di display (piatti e curvi) che, pur avendo la stessa area di visualizzazione attiva, avevano allineamenti verticali e dimensioni della cornice leggermente diversi.

Mentre la soluzione ha iniziato a funzionare all'interno dell'edificio della direzione lavori accanto a una delle tre torri in costruzione, il video wall controller può essere spostato – e anche ampliato o riconfigurato – per soddisfare le esigenze della sua futura sede a lungo termine, fissa command center all'interno di una di queste torri.

Mentre questi tre nuovi grattacieli si innalzano sopra lo skyline di Tokyo, tutti gli elementi della costruzione dispongono ora di un centro di controllo in grado di fornire una moltitudine di informazioni, dal vivo in loco camera fornisce importanti informazioni logistiche.

Completamente flessibile rispetto alle loro esigenze, Shimizu Corporation dispone ora di un potente centro di controllo che può essere ampliato e riposizionato man mano che il progetto si sviluppa.

Michael Austin, DatapathIl Direttore delle vendite di APAC ha riflettuto Datapathil coinvolgimento di in un progetto di così alto profilo. “La sfida di monitorare tutti gli elementi di questo progetto di costruzione, insieme alla messaggistica interna, è stata considerevole. Utilizzando Datapathil collaudato sistema VSN e WallControl10 software, lo Smart Control Center consente una gestione flessibile di questi contenuti, garantendo così che il personale e la direzione possano cambiare istantaneamente l'attenzione quando necessario e man mano che la costruzione si sviluppa. Siamo orgogliosi di aver fatto la nostra parte in questo straordinario sviluppo edilizio a Tokyo”.