Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
Datapath Logo
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.

Incontra la nostra gente: Harry Brewill, Product Owner

Grazie per aver dedicato un momento a parlare con noi, Harry. Puoi dirci qualcosa della tua storia lavorativa e di come ti ha portato a farlo? Datapath?

Ho sempre avuto un interesse per la tecnologia, quindi dopo essermi laureato in economia e marketing sapevo che questa era un'area che volevo perseguire. Ho iniziato a lavorare nell'IT in un ruolo di supporto prima di passare allo sviluppo aziendale all'interno di un'azienda di software. È stato qui che ho scoperto che mi piaceva davvero la pratica di aiutare a dare forma a un prodotto e vederlo evolversi e migliorare nel tempo. Questa scintilla è ciò che ha dato il via alla mia carriera in questo campo e che alla fine mi ha portato a farlo Datapath.

Puoi darci qualche idea su come si svolge la giornata normale per un Product Owner in Datapath?

Una giornata normale inizia con gli interventi dei nostri team di sviluppo. Dare loro la possibilità di parlare di ciò su cui hanno lavorato e di sollevare eventuali sfide emerse. Le mie giornate spaziano dalla scrittura dei requisiti per il lavoro futuro all'aiuto nei test e all'approvazione del lavoro di sviluppo completo sul Aetria .

Quali sono gli aspetti più gratificanti e quelli più impegnativi del tuo ruolo?

Direi che l'aspetto più gratificante del mio ruolo è vedere un lavoro passare da un'idea a un oggetto di lavoro tangibile fino a diventare parte del progetto. Aetria sistema. Essere in grado di vedere il lavoro svolto e i tuoi input mi aiuta a essere orgoglioso del lavoro e a sentirmi un piccolo elemento di quella creazione.

L’aspetto più impegnativo sarebbe comprendere l’offerta di prodotti nel suo complesso e come si incastrano nel loro insieme. A causa di DatapathPuò essere molto da ricordare e da tenere in considerazione nell'ampio portafoglio di questo, ma ci sto arrivando!

 

Come ti piace trascorrere il tempo lontano dall'ufficio?

Fuori dal lavoro mi piacciono i film, la TV, i giochi e la F1 (sono bravissimo in questi round durante i quiz nei pub)

Perché quando non sono incollato davanti a uno schermo, adoro scoprire e provare nuovi posti a Nottingham e dintorni, da nuovi ristoranti e caffè alle escape room.

Raccontaci qualcosa che le persone potrebbero non sapere di te...

Sto imparando il giapponese nell'ultimo anno e mezzo perché è un paese in cui ho sempre desiderato andare.